Bake Off Italia - Dolci in forno: intervista con Joyce Escano, la vincitrice della quarta edizione



Ricette, dolci, forno, prova creativa, passione, Knam...cosa vi viene in mente?! Ma certo, sto parlando proprio di Bake Off Italia – Dolci in forno!
Il famosissimo talent show in cui dei pasticceri amatoriali devono sfidarsi tra loro per arrivare al traguardo: la pubblicazione di un proprio libro di ricette.
Ho avuto il piacere di intervistare la vincitrice della quarta edizione, Joyce Escano, per le lettrici di la vita di una mamma!

Intervista:
Ciao Joyce! Innanzitutto vorrei ringraziarti nuovamente per aver accettato l'intervista per lavitadimamma.it 
Molti di noi ti conoscono grazie al programma dal quale sei uscita vincitrice. Ti abbiamo vista all'opera con tante ricette e in mezzo a tutta questa dolcezza non poteva che esserci una bravissima mamma!

Iniziamo con le domande...
Quando e come è nata la tua passione per la pasticceria?
E’ cominciato tutto quando ero a cena dai miei suoceri e in tv c’era la trasmissione “Peccati di Gola” di Luca Montersino. Mi sono incantata e ho cominciato a guardarlo ed a mettere in pratica quello che imparavo… La passione è diventata poi quasi un’ossessione, in senso buono ovviamente, non c’è una notte che io non sfogli un libro di cucina…

Come avete reagito tu e la tua famiglia quando hai saputo di essere una delle concorrenti di bake off Italia?
Non ci credevo, appena mi hanno dato la notizia che ero un possibile concorrente di Bake Off ho chiamato subito mio marito per dirglielo, dopo i casting ho passato settimane a stressarlo, gli dicevo sempre: perché non mi chiamano? non è destino…. Invece alla fine è stato destino J

Tra i concorrenti, ce ne stava uno in particolare che temevi più degli altri?
Forse Bartolomeo…


Quale dolce rispecchia la tua persona? E Perché?
La torta ai tre cioccolati: bianco, al latte e fondente con la salsa al caramello.
Mi rappresenta perché ho un carattere forte ma allo stesso tempo sono una ragazza dolce e sensibile.

Ti capita spesso di mettere all'opera anche la tua bambina e farti aiutare da lei in cucina?
Sempre. Lei appena mi vede in cucina molla tutti i giochi e dice: aiuto mammi…
Poi ogni volta che abbiamo qualcosa che sembra pronto allunga sempre le sue manine e mi dice: mammi assaggiare? assaggiare? poi dice: mmmm buono brava mamma

Speri di poter passare questa tua passione a tua figlia?
Spero che lei si appassioni in qualcosa, non importa che sia la cucina o la pasticceria, è bello avere qualcosa a cui tieni particolarmente e che desidereresti fare ogni giorno. Certo mi farebbe molto piacere se potessimo continuare a cucinare sempre insieme.

Che dolce le dedicheresti? E perché?
Adesso come adesso, Il mondo di Joyce, la mia torta della finale di Bake Off. Ho usato ingredienti che ricordano la mia infanzia: mango e cocco. Mi piacerebbe che lei si abituasse anche ai sapori orientali, della mia terra di origine.

Chi è la tua più grande ispirazione?
Senza nulla da togliere a mia mamma devo dire mia nonna, ci ha cresciuti nelle Filippine, Lei è una grande donna, grande moglie, grande mamma, grande nonna… Ha sempre fatto di tutto per tutti senza chiedere niente in cambio. Noi siamo cresciuti con lei e mi ricordo che lei con pochi ingredienti in casa riusciva a portare a tavola delle meraviglie. Persino mio marito che ha avuto l’occasione di conoscerla quando apre il frigo e non c’è niente dice: tua nonna riuscirebbe fare almeno 3 piatti buoni dal nulla.


Ancora grazie a Joyce per averci tenuto compagnia! 
Non dimenticatevi di acquistare il suo libro di ricette "Dolci occasioni".

















Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento!