Come riconoscere un bravo parrucchiere



Affidarsi a un bravo parrucchiere è una scelta importante. Tagliare e colorare i capelli non è una cosa da niente, bisogna sempre essere certi di mettere in mano i nostri capelli a veri e propri professionisti con tanta esperienza e, soprattutto, tanta passione per il loro lavoro. Oramai ogni angolo della strada ha un salone, motivo per cui scegliere un bravo parrucchiere risulta molto complicato. La maggior parte delle persone cerca sempre il salone che "prende poco". Questo è uno dei primi errori che possiamo commettere. Chi prende poco per una piega, per un taglio o per un lavoro tecnico, ha dietro tanti motivi tra cui: usa prodotti scadenti (come shampoo e tinte), non è interessato alla qualità del servizio, non userà di certo forbici super professionali, non è detto che uscirete da quel salone con il lavoro richiesto. Ovviamente non è neanche detto che chi prende il triplo, sia sicuramente il più bravo del mondo. No, assolutamente sbagliato.

Come scegliere il salone giusto?


    1.Informatevi sui prodotti che il salone utilizza. E soprattutto, siate certi che utilizzi shampoo, creme e maschere adatte al vostro cuoio capelluto.
    2. Un buon salone segue corsi di formazione. Formarsi è importante per questo mestiere. 
    3. Ogni dipendente è sempre più bravo a fare qualcosa degli altri. Esempio: c'è chi sa fare meglio la piega mossa, chi quella liscia. Chi sa fare meglio pieghe sui capelli corti, chi invece sui capelli lunghi. Insomma, se volete essere certi al 100% di uscire da quel salone con la piega mossa che vi piace tanto, accertatevi di prendere appuntamento con il parrucchiere giusto.
    4.Se potete, cercate di farvi consigliare da amiche e conoscenti. Andare in un salone con la consapevolezza che una tua amica è uscita da lì con un risultato eccezionale, è già un punto in più per quel salone. 
    5. Il momento shampoo è importante per una cliente. Deve essere rilassante, dei bravi haistylist non si mettono a fare confusione dietro ai lavaggi, consapevoli che le clienti desiderano relax e silenzio. 
    6. Se i parrucchieri ti sconsigliano un determinato lavoro sui tuoi capelli, affidati a loro. Sicuramente, essendo del mestiere, sanno cosa sia meglio per te. 
    7. Come capire di aver trovato il parrucchiere giusto? Non appena entri nel suo salone, ti senti come a casa. Gentilezza e sorrisi non devono mai mancare. 

    Questi sono 7 punti importanti da seguire per trovare il salone giusto per noi. Ricordate: l'importante è uscire da quel salone e sentirsi delle vere principesse!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento!