Come organizzare una festa di compleanno per bambini - La vita di una Mamma | Il Blog per le Mamme

7 febbraio 2017

Come organizzare una festa di compleanno per bambini

Ma quanto è bello e allo stesso tempo faticoso dover organizzare una festa di compleanno? Specialmente se per bambini, bisogna organizzare tutto nei minimi dettagli senza tralasciare niente: la location deve essere adatta sia ai più piccoli che ai più grandi (i genitori non puoi non invitarli!), non bisogna esagerare con il cibo, il divertimento non deve assolutamente mancare e la lista potrebbe continuare ancora per molto.

Per poter preparare una festa indimenticabile al proprio bambino, organizzazione è la parola d'ordine. Innanzitutto la festa deve essere adatta all'età dei bambini invitati, quindi in base ad essa bisogna vedere se organizzare una festa con clown, maghi, balli di gruppo o una semplice festa tranquilla.

Come primo step bisogna decidere se fare la festa in casa o affittare un piccolo locale.
Se la casa ha uno spazio abbastanza ampio da poter ospitare il numero di persone invitate, allora si può pensare di poterla organizzare dentro casa. Non dimenticate però di stare attenti, i bambini se piccoli sono imprevedibili, motivo per cui vi ritroverete con qualche vaso rotto in mille pezzi. Se decidete di non festeggiare in casa, vi dovrete mettere alla ricerca di una location. Se il compleanno è in primavera/estate e non fa eccessivamente caldo, festeggiare all'aria aperta sarebbe l'ideale. Un posto circondato dal verde, dove i bambini possono correre e giocare, mangiare e divertirsi.
Se il tempo non è dei migliori e fa molto freddo, si è obbligati a scegliere un posto al chiuso. L'importante è che il luogo sia ampio, luminoso e sicuro.

Dopo aver superato il primo step, scriviamo su un foglietto la lista degli invitati.
Pensate bene a chi invitare, non tralasciate nessun bambino specialmente se compagno di classe, altrimenti vi potrete ritrovare i genitori sotto casa armati di pistola (si scherza ovviamente! :P ). Mettetevi d'accordo insieme a vostro figlio chi vorrà invitare alla sua festa. La festa non è vostra, quindi sarà lui a decidere chi invitare e non.
La lista degli invitati è pronta, mettiamola da parte e proseguiamo.

Scegliete il tema della festa in base ai gusti del festeggiato, alla sua età e ai suoi hobby. In questo modo potrete decorare la location in base al tema scelto. Liberate la vostra fantasia, non puntate solo a palloncini e scritte di “buon compleanno”.
Se volete stupire al meglio i vostri ospiti e soprattutto il vostro bambino, chiamate un event planner la quale soddisferà ogni vostra richiesta.




Buffet o no?
Sono dell'idea che il buffet per una festa per bambini sia perfetto.
E' pratico, comodo e ognuno può servirsi da solo. Per allestire un buffet possiamo pensare di preparare/comprare tutto noi oppure chiamare direttamente un servizio catering. Per chi è amante della cucina, sarà sicuramente una soddisfazione poter allestire al meglio il tavolo. Se non avete abbastanza tempo e pazienza, allora mettetevi alla ricerca di un servizio catering. Scegliete bene, altrimenti rischiate di mangiare cibo duro e chissà di quanti anni fa (mi è capitato ad una festa in cui sono stata invitata, sono tornata a casa e mi sono preparata subito un piatto di pasta!). Anche con il cibo potete divertirvi a preparare dolci o salati in base al tema scelto.
Per quanto riguarda da bere, non esagerate con bevande troppo gassate. Nonostante ci siano i genitori, bisogna pensare prima di tutto ai bambini.
Evitate assolutamente di mettere bottiglie di alcool per i più grandi. Non è una festa per adulti!

Quinto step: come intrattenere gli ospiti. Le attività di gruppo sono fondamentali per una festa per bambini. Potete prendere spunto da internet, libri o amici, sui giochi da fare con i bambini oppure assumere degli animatori. I bambini difficilmente si annoiano, quindi ricordate che la presenza degli animatori non è fondamentale. Però le attività per divertirsi non devono mancare!



La torta
La torta deve seguire il tema scelto della festa. Prenotatela ad una pasticceria di fiducia oppure preparatela direttamente voi, magari anche insieme al vostro bambino! Ci sarà da divertirsi e lui sarà sicuramente più contento di averla preparata con la sua mamma o con il suo papà.

Inviti per la festa

Lasciate da parte whatsapp e continuiamo con il classico invito da fare: biglietto d'invito da distribuire ai genitori e bambini.
Ve ne ho preparati alcuni da poter stampare e compilare. Spero siano di vostro gradimento!












Immortalare quel giorno è importante, prendete in mano la vostra macchinetta e scattate foto emozionanti e divertenti!

Ora è tutto pronto, che la grande festa abbia inizio!