Cambio look: taglio capelli primavera/estate 2017 - La vita di una Mamma | Il Blog per le Mamme

25 marzo 2017

Cambio look: taglio capelli primavera/estate 2017


Il taglio corto è il protagonista di questa primavera/estate 2017. Insieme alle sue sfumature, si possono creare look strabilianti: dal pixie cut al bowl cut al bob.
Specialmente d'estate, a causa del caldo, è sconsigliato portare i capelli lunghi: richiedono maggiore attenzione, bisogna tenerli sempre in ordine e, sudando, si rischierebbe di portarli sempre legati senza mantenere un'acconciatura appropriata.
Sicuramente si trovano tantissime acconciature da fare, ma portare i capelli corti risulta sicuramente molto più pratico. Si asciugano in poco tempo, non hanno bisogno necessariamente di una piega, sono facili da pettinare, adatti sia per un look rock sia per un look raffinato.

Come primo taglio vi propongo il pixie cut:
È un taglio di capelli ispirato al look maschile, corto sulla nuca con frangia lunga davanti, adatto a chi vuole valorizzare al meglio i propri lineamenti.




Un altro dei tagli più alla moda è il bowl cut:
si tratta semplicemente del famoso taglio “a scodella”, riadattato al look femminile per uno stile ancora più trendy.



Amato dalla maggior parte delle persone, ha conquistato il cuore di molte donne, ovviamente sto parlando dell'amatissimo long BOB: il famoso taglio corto dietro altezza collo con le punte anteriori più lunghe rispetto al resto, portato sia liscio che mosso.




E tu che taglio preferisci? ;)