News

L'emozione del primo compleanno...

Il primo compleanno è un misto di emozioni indescrivibili. Non riesci a realizzare che sia passato un anno dal giorno in cui hai incrociato per la prima volta il suo sguardo, non fai altro che ripeterti "cavolo, sembra ieri..." e invece ecco che il calendario ti ricorda che tra pochi giorni la tua bambina festeggia il suo primo anno di vita. Il suo primo compleanno, la sua prima candelina, la sua prima festa...come è possibile che sia già passato un anno? Inizi a pensare a come festeggiare quel giorno tanto atteso, ad organizzare tutto nei minimi dettagli perché vuoi che tutto sia perfetto. È vero, lei non ricorderà mai il suo primo compleanno, ma vuoi regalarle ricordi che vivrà tramite delle fotografie e penserà a come la sua mamma ha voluto comunque rendere quel giorno così speciale per lei anche se così piccola. Ti domandi se quel giorno andrà tutto come ti immagini, se riuscirai ad organizzare tutto in tempo...e presa dall'agitazione magari ti sfuggirà anche qualcosa. Pensi a come fare la torta, se fare una festa a tema o meno, che regalo comprarle, dove festeggiare, con chi festeggiare. È un pensiero fisso, da una parte non vedi l'ora che arrivi quel giorno speciale mentre l'altra parte di te è ad un angolino a piangere e a supplicare al tempo di fermarsi.

 La guardi sorridere, piangere, rotolarsi, gattonare, mangiare...piccoli progressi che ti fanno emozionare giorno dopo giorno. Non ti capaciti che un anno fa era ancora dentro di te a prenderti a calci e testate, mentre ora è lì che sta per soffiare (per modo di dire) la sua prima candelina... Pensi a cosa preparare, a quali dolci fare e quanti rustici servire. Inizi a cercare su google idee sulle decorazioni per la festa, a scegliere il colore e la grandezza. Vorresti prendere tantissime cose ma, purtroppo, ti devi stabilire un budget. 

La tua bambina sta crescendo e tu ti rendi che in un anno tante cose sono cambiate..sin dal primo giorno in cui lei è venuta al mondo ha regalato felicità, gioia e amore. E ogni mattina, quando apri gli occhi e vedi lei, ringrazi la vita per l'immenso regalo che ti abbia mai potuto fare.