L'impatto che hanno i social sulla nostra vita : il mio pensiero riguardo instagram - La vita di una Mamma | Il Blog per le Mamme

NEWS

Post Top Ad

Post Top Ad

3 aprile 2017

L'impatto che hanno i social sulla nostra vita : il mio pensiero riguardo instagram


Nessuno può negarlo: i social fanno male. 

Era da un po' che volevo affrontare il discorso, quindi eccomi qui ad esprimere il mio pensiero. Questo post, molto personale, tratta più che altro un social che frequento maggiormente: instagram.  

Instagram, frequentato da milioni di utenti, ti dà la possibilità di aprire un tuo profilo, che sia pubblico o privato, dove sei libero di postare qualsiasi foto da te scattata/scelta. 
È anche il social che ti permette di poter collaborare con brand o aziende semplicemente grazie al tuo numero di followers (e non solo..). 

Tornando a noi, quante volte ci capita di aprire instagram e ritrovarci su un profilo con 50k followers, scorrere e vedere solo foto bellissime e pensare "wow, sembra che abbia una vita perfetta, una famiglia perfetta, una casa perfetta..." ? Non vi è mai capitato? Magari apriamo il profilo di una mamma con due figli: casa sempre in ordine, cibo buonissimo (a vederlo) e sostanzioso, figli tranquilli a leggere libri o sul letto a dormire e tutto sembra così perfetto nella vita di questa mamma. 

Ma sarà veramente cosi? 

Oppure vedere persone fare il loro lavoro, soddisfatte e felici della loro vita e pensare "beate loro". Ma beate loro perché? Perché hanno una carriera? Perché non sembrano mai tristi e nervose? Ma ci pensiamo mai che una persona sui social MOSTRA solamente quello che vuole far vedere? 

Instagram fa male, i social fanno male. Chiunque ti sembrerà sempre migliore di te, perché ci sarà sempre quella persona più in gamba di te, più brava di te, più bella di te e più tutto di te. Ma perché sottovalutare in questo modo il proprio essere e la propria vita solo perché ci ritroviamo davanti a un SEMPLICE profilo che sembra descrivere perfetta la vita di questa persona? E se così fosse, perché dobbiamo sentirci inferiori a lei? Se pensiamo che qualcosa nella nostra vita ci stia sfuggendo, spegniamo lo smartphone e alziamo il culo (perdonate il francesismo!). 

Nella vita le cose bisogna sudarsele è vero, ma ci sarà sempre quella persona che "ha avuto fortuna". 
E io, spesso, mi ritrovo a pensarla cosi. 
Al giorno d'oggi puoi ottenere qualcosa se hai le basi per farlo, se non hai quelle non puoi andare da nessuna parte. Forse si? Sì, se ci viene a bussare la porta la fortuna. La fortuna di incontrare la persona giusta nel momento giusto, la fortuna di trovarsi nel luogo giusto, la fortuna di conoscere le persone giuste. A volte si tratta solo di fortuna. E quando vedi certi profili su instagram, pensi solo che queste persone hanno avuto nella vita tanta fortuna. 

Ma la fortuna esiste o ce la creiamo noi?
Ecco, questa è una domanda che mi faccio spesso. Accompagnata ad un'altra domanda..."perché lui sì e io no?" Ovvio, perché è più bravo di me. È più in gamba di me. Ha più FORTUNA di me. 

Questi pensieri ovviamente vengono fatti anche nel quotidiano, ma magari vedendo delle semplici foto o dei video, veniamo trasportati in un mondo pieno di dubbi e riflessioni (ovvero le famose pippe mentali). 

Non dobbiamo farci influenzare dai social, tanto meno sminuire la nostra vita solo vedendo foto/video di altre persone.

Perché queste persone mostrano solo la parte bella della loro vita, ma dobbiamo metterci in testa che anche loro hanno a che fare con problemi, stress e tanto altro. Semplicemente, non pensano di condividere i loro problemi sui social.


Nessuno è perfetto, nessuna vita è perfetta.

Post Top Ad