News

Agenda sentimentale per maestre e professoresse - questa non è una semplice agenda!

Post in collaborazione 

Nuovi inizi, nuove avventure, la fine dell'estate e ritorno alla vita quotidiana: ecco cosa ci riserva il mese di settembre. Un mese tanto amato quanto odiato, c'è chi riprende con il lavoro, chi riprende la scuola e chi, soprattutto, intraprende un nuovo capitolo della sua vita. Molte mamme a settembre staccano il cordone ombelicale e una nuova avventura per i loro bimbi inizia: la scuola materna. Le maestre e i professori riprendono la loro routine lavorativa. Combattere con bambini, con adolescenti e con adulti sembra quasi il compito più difficile del mondo! Ho sempre pensato che ci vuole un gran coraggio a fare la maestra. Ha un ruolo importantissimo nella vita di un bambino, può diventare addirittura una seconda mamma. Può essere il suo punto di riferimento, il suo insegnante non solo di scuola, ma di vita.

Nove lunghi mesi dove tu, insegnante, dovrai appuntare gli impegni, gli orari scolastici e le varie riunioni. Ecco perché bisogna aver con sé un'agenda. Ma non un'agenda qualsiasi. Deve essere anche un piccolo diario segreto.
Coccolebooks ha ideato un'agenda speciale: un'agenda sentimentale.
Un'agenda che ti seguirà ovunque tu andrai, ti terrà compagnia e sarà un po' come un diario segreto. Quest'agenda sentimentale è molto particolare: all'inizio potrete appuntare i vostri dati personali e di lavoro; le pagine successive avrete la possibilità di appuntare l'orario delle lezioni provvisorio e quello definitivo. Ogni settimana troverete delle frasi che vi accompagneranno in questo lungo percorso. Alcune di queste sono:
Vorrei urlare perché...”, “il mio sogno nel cassetto”, “ciò che ho di prezioso”, “I bambini mi fanno ridere quando...”, “A scuola devo essere più..”
insomma, potrei continuare ancora per molto!! Trovo l'agenda molto interessante, sopratutto perché si differenzia dalla classica agenda che si acquista di solito.



Questa non è una semplice agenda! Troverete certo i mesi, i giorni e le ore del tempo che scorre, un tempo di scuola e di lavoro, di cose da fare e di bambini da incontrare, ma queste pagine saranno soprattutto un asterisco sempre aperto per i vostri pensieri, una graffetta alla quale appendere le vostre sensazioni. Ogni settimana brevi frasi vi guideranno nel viaggio più difficile ed emozionante che esista, quello dentro noi stessi. Sta a voi raccogliere questo invito, la sfida di raccontarsi passando per il cuore.

Qui un breve video che ho fatto per voi:
(scusate la qualità, ma è fatto col telefono!)




Vi siete lasciate convincere? ;)
Perfetta anche come regalo alla maestra del proprio bambino, oppure alla professoressa che tanto adorate! :P