News

Cinque motivi per cui dovresti aprire un blog


Al giorno d'oggi si possono contare migliaia di blog di tutti i tipi: lifestyle blog, food blog, travel blog, mommy blog, beauty blog, fashion blog... ce ne sono davvero di tutti i colori e almeno ogni giorno si possono scoprire centinaia di nuovi blog.
Chi lo apre per passione e chi per lavoro, il blogging è un mondo che sta affascinando molte persone e che sta avendo molto successo anche in campo lavorativo.

Prendiamo Chiara Ferragni: da un semplice blog di moda è diventata ultra miliardaria con un team tutto suo che lavora per lei. Ma chiunque voglia aprire un blog, avrà poi la fortuna della Ferragni? Chiamala fortuna, chiamalo impegno, chiamali sacrifici, chiamala botta di culo: lei avrà sicuramente avuto una grande spinta per diventare ciò che è oggi, ma purtroppo non tutti diventeremo Chiara Ferragni 2.0.

C'è chi è riuscito comunque a trasformare il blog in un vero e proprio lavoro, riuscendo a fare carriera e a farsi conoscere tra i vari brand e aziende.
Io seguo pochissimi blog, specialmente di mamme e di food, ma di queste due categorie il web ne è completamente pieno. Ecco perché al giorno d'oggi trasformare il proprio blog in un lavoro a tutti gli effetti è diventato più difficile del solito...

Io scrivo per passione, adoro condividere con voi le mie esperienze e collaborare con le aziende. Ecco perché oggi voglio dirti quali sono, secondo me, i cinque motivi per cui dovresti aprire un blog.

1. Puoi scrivere quanto e quello che vuoi.
Il blog è una cosa personale, in base alla categoria che scegli per il tuo blog avrai sempre migliaia di argomenti da discutere e da condividere. Scrivere è bello, puoi sfogarti, puoi confrontarti, ecco perché il primo motivo per cui dovresti aprire un blog è proprio questo.
Nessuno ti vincola su quello che devi fare, questo è il tuo piccolo mondo e tu stabilisci tutte le regole. Non hai un capo, un boss, non hai chi ti comanda...sei tu il capo di te stessa. Puoi scrivere una volta al mese o una volta al giorno, sarai sempre e solo tu a decidere cosa e quanto scrivere.

2. Può portarti piccole soddisfazioni.
Ebbene sì, strano ma vero: un blog può portarti delle soddisfazioni. Se scrivi un argomento con cura dedicandoci magari anche parecchio tempo, ricevere dei visitatori e dei commenti positivi, possono solo che rallegrarti la giornata. Sai che qualcuno apprezza il tuo lavoro, quello che fai non è tempo perso e ti motiva sempre di più a scrivere. Delle persone hanno "sprecato" minuti della loro preziosa vita a leggere il tuo blog. A leggere te. A leggere quello che scrivi.

3. Ti mostri agli altri per quello che sei.
Non c'è cosa più bella di essere se stessi e di condividere i propri pensieri con i lettori. Qualsiasi argomento stai discutendo, devi mostrarti sempre sincero e le persone capiranno da quel poco che tipo di persona si nasconde dietro lo schermo. La gente vedrà la tua onestà, apprezzerà la tua personalità e ti seguirà sempre più volentieri. Non giudicheranno il libro dalla copertina, ma sfoglieranno le sue preziose pagine con cura e sincerità.

4. Puoi collaborare con diverse aziende
Come vi dicevo prima non avrai forse il cul, ehm la fortuna della Ferragni, ma questo non significa che anche tu non possa raggiungere il tuo piccolo successo. Proponi collaborazioni a diverse aziende, informati sulle diverse agenzie di influencer marketing, fatti conoscere, fai la differenza e vedi come pian piano anche tu riceverai e-mail da parte di terzi proponendoti di provare un loro prodotto o magari di scrivere anche per il loro blog! In questo modo crescerai sempre di più e ti renderai quanto è bello ricevere email del genere e quante soddisfazioni ti porti a casa (anche se a casa già ci stai!!!! :P ).

5. Puoi scoprire te stesso
Okay, forse sembro esagerata con questo ultimo punto. Ma io la penso così, pian piano che scrivi sul tuo blog in fondo scopri anche te stesso. Il blog è passione, è dedizione: scrivere un articolo, fare delle foto curate con la luce perfetta, stare davanti al computer fino alle 4 di notte fino a quando non sei sicuro di aver tutto pronto per il prossimo post, tutto questo sembrerà banale ma porta via molto tempo. Non è facile stare dietro a un blog, se hai già un lavoro, se sei mamma, se hai i tuoi impegni quotidiani, quel poco tempo che ti rimane lo dedichi al computer. Ma devi maturare idee, avere fantasia, scrivere, scrivere e scrivere in continuazione per non buttare all'aria tutto quello che hai creato fino ad oggi. E in quel poco tempo scopri te stesso, scopri quanti valori hai e quanto hai da imparare. Scopri quanto sei brava in una materia e quanto sei ignorante in un'altra. Avere un blog è un continuo scoprirsi.


Quindi, se stai pensando di aprire un blog, spero di averti convinto :)
Non pensare "tanto non mi leggerà mai nessuno" perché pure che sono 5/6 persone all'inizio che ti importa?!! Sono pur sempre delle persone che hanno il piacere di leggerti e di scoprire la tua storia! Quindi non scoraggiarti, apri il tuo blog e racconta di te! Le soddisfazioni arrivano a tutti prima o poi...

Se ti va, leggi il motivo per cui io ho deciso di aprire un blog