News

Perché le blogger vengono pagate e accettano di fare pubblicità


Oggi voglio affrontare un discorso abbastanza discusso nel mondo del blogging: "le collaborazioni". 

Partiamo dal presupposto che non tutte le blogger accettano collaborazioni che siano il linea con il loro target. Pur di ricevere soldi e prodotti a casa accettano qualsiasi cosa. Ma questo è un altro discorso. 

Ci sono, però, anche tante blogger oneste e sincere che accettano SOLO e unicamente collaborazioni che possano interessare chi le legge e, soprattutto, collaborazioni in cui si possa esprimere SEMPRE un pensiero SINCERO e personale.

Ma parliamo in generale: le collaborazioni, agli occhi degli altri, vengono viste malamente.

"L'articolo sembrava interessante, invece è solo pubblicità!!"
"Ah, ovvio che ne parli bene... tanto ti pagano!" 
"Sei così brava a scrivere, perché accetti di fare pubblicità solo per essere pagata?"

Siamo nel 2018 e molte persone non si rendono ancora conto che molte blogger sono riuscite a trasformare la loro passione in un lavoro. Se possono guadagnare facendo pubblicità di un prodotto che hanno personalmente testato e si sono trovate bene, che male c'è? 

Le star che fanno pubblicità in tv di un deodorante e dicono che sia il numero 1 al mondo- e ovviamente non hanno testato il prodotto perché vengono semplicemente pagate per essere protagoniste della pubblicità - è giusto. Le blogger che fanno pubblicità ad un deodorante perché si sono realmente trovate bene e lo hanno testato, è sbagliato. 

Ecco, per molti è questo il concetto. 

SE FAI PUBBLICITÀ', SEI UNA BLOGGER SCORRETTA 

È vero, come vi ho detto inizialmente, che molte persone accettano di fare qualsiasi tipo di pubblicità e anche se si trovano male, ne parlano comunque bene. Ecco, è questo il mondo del blogging. Può trasformarsi in un vero e proprio lavoro e per portare la grana a casa, si accettano tutte le collaborazioni possibili e immaginabili. 

Oppure esiste il metodo di "pubblicità" inserita in un articolo, solo a scopo di sponsorizzare il prodotto. Ma senza recensioni o pareri personali. 

Un po' come la pubblicità in TV: state guardando un film e a un certo punto inizia la pubblicità. Ecco, così succede nell'articolo. Non c'è nessun parere finto o opinione personale, solo e unicamente inserimenti di prodotti a fini commerciali.

Se decidete di seguire una blogger, vi dovete aspettare la scritta "sponsorizzato" in alcuni articoli. E non c'è bisogno di attaccarle e dirle "smetto di seguirti, sei come le altre!" Perché una persona non può avere la passione di voler scrivere e poter comunicare qualcosa e perché no, trasformarlo in un lavoro con pubblicità e prodotti testati? 

Dobbiamo tutti imparare ad accettare il fatto che siamo nel 2018 e "fare la blogger" fa parte delle categorie di lavori retribuiti. Certamente non è facile trasformare il proprio blog fonte di guadagno, soprattutto oggi che di blog ne esistono migliaia di qualsiasi tipo di categoria. Ma non vedete male noi blogger che, ogni tanto, decidiamo di sponsorizzare un prodotto inserendolo in un contesto interessante. 

Anzi, sono del parere che tutte noi blogger dobbiamo SEMPRE dichiarare quando l'articolo prevede un prodotto sponsorizzato. Infatti molte di noi, sin dall'inizio dell'articolo, citano la scritta "post sponsorizzato" e non manca di certo su facebook, dove appare la scritta "pubblicizzato". 

Mi dispiace molto quando vedo articoli interessanti pubblicizzati di blogger che seguo e leggere commenti tristissimi del tipo: "ah ma è solo pubblicità" "certo... che lo leggo a fare, è solo pubblicità" "ne parli bene perché ti hanno pagata..."  

Sì, le blogger vengono pagate e possono guadagnare parlando di un prodotto. 
Che male c'è? Perché bisogna ricevere sempre critiche cattive e per niente costruttive?

E soprattutto, perché, secondo voi, una blogger che vuole trasformare il suo blog in fonte di guadagno non deve accettare nessun tipo di collaborazione per poterne parlare sinceramente? 

E se volete seguire persone che esprimono solo il loro personale pensiero anche se vengono pagate, vi posso garantire che le potete riconoscere sin da subito.

Pace e amore! 

LEGGI ANCHE: