No, non sarò mai una madre perfetta (ma migliorerò giorno dopo giorno) - La vita di una Mamma | Il Blog per le Mamme

NEWS

Post Top Ad

Post Top Ad

21 gennaio 2020

No, non sarò mai una madre perfetta (ma migliorerò giorno dopo giorno)


La vita di una mamma non è tutta rose e fiori. Un figlio ti leva energie, richiede tante attenzioni e, sopratutto, tanta voglia di fare. Quante volte ti è capitato di iniziare la giornata con un sorriso per poi concluderla con tanta stanchezza e, talvolta, anche in maniera stressante? Dopo la nascita del piccolo, ti ritrovi a non dormire per le poppate notturne, poi per le coliche; ecco che arrivano i primi dentini, i primi vaccini, la prima febbre e così via. Sei consapevole che quando inizierà ad esplorare il mondo con le proprie manine, gattonando o camminando, dovrai avere mille occhi e non perderlo mai di vista.

"Non toccare quello", "No, quello non si mangia!", "Lascia stare il water, noo la carta igienica non è un gioco!" insieme a tutte queste frasi, purtroppo, non può che aggiungersi LA frase: "Non ce la faccio più!".

Fa parte della quotidianità di una mamma. E ogni volta, dopo aver ripetuto quella frase, una mamma potrebbe essere travolta da un incredibile senso di colpa. 

No, non è vero: noi mamme ce la facciamo eccome, ma certe volte il desidero di scappare lontano o di rinchiuderci dentro una SPA per un intero weekend sembrerebbe prevalere su qualsiasi altra cosa. Ammettiamolo: spesso, veniamo giudicate dagli altri come mamme impazienti e, perché no, anche abbastanza esaurite. 

Le persone sono così brave a parlare. Un figlio ha bisogno di attenzioni, di giocare, di affetto, di coccole e di tanto, ma tanto amore, e una mamma tutto ciò glielo dà senza pensarci due volte. Mettiamo in chiaro una cosa: un bambino non è solo amore, divertimento e coccole. È anche tanto altro. 

Lasciare da parte ogni pensiero e dedicarsi completamente al proprio figlio non sempre rappresenta qualcosa di così semplice. A tutte noi è capitato di perdere la pazienza. Non esiste la mamma perfetta, non esiste la mamma super energica 24 ore su 24. Una mamma rimane pur sempre un essere umano e se perde la pazienza o desidera ritagliarsi del tempo per se stessa, non significa che non è in grado di amare il suo bambino. 

L'amore per un figlio è qualcosa di unico, indescrivibile, puro e reale. Una mamma cercherà sempre di migliorarsi solo e unicamente per l'unica persona che ama più di qualsiasi altra cosa al mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento!

Post Top Ad