"Ti voglio bene anche se..." un capolavoro della letteratura per l'infanzia - La vita di una Mamma | Il Blog per le Mamme

NEWS

Post Top Ad

Post Top Ad

19 settembre 2020

"Ti voglio bene anche se..." un capolavoro della letteratura per l'infanzia


Oggi vi voglio parlare dell'albo illustrato "Ti voglio bene anche se..." di Debi Gliori pubblicato da Mondadori. Viene definito come un capolavoro della letteratura per l'infanzia ormai considerato un classico, e io non posso fare altro che confermare quanto scritto.


Non può assolutamente mancare nella libreria dei nostri bimbi e già dalla quarta di copertina possiamo capire il perché. 


Ti voglio bene anche se... di Debi Gliori: di cosa parla?

Mini è un cucciolo di volpe che si fa tante domande: Maxi lo amerebbe anche se fosse un orso feroce? O un coccodrillo spaventoso? E, soprattutto: l'amore dei grandi dura per sempre? Cosa succede quando non ci siamo più?


Un libro magnifico e pieno di poesia, che affronta temi come la paura della solitudine e dell'abbandono in modo semplice e delicato, per aiutare i bambini a crescere sicuri che l'affetto di un genitore resiste per sempre.

Perché consiglio "Ti voglio bene anche se..."

Un testo adatto ai bambini dai 3 anni in su, ricco di immagini colorate che catturano facilmente l'attenzione del bambino. I personaggi non hanno una personalità definita. Mi spiego meglio: ho letto varie recensioni prima di acquistare il libro e in molti dicono che l'amore materno è l'argomento principale di questo meraviglioso testo. Non condivido appieno, perché Maxi non viene mai definita come "mamma", quindi può essere qualsiasi figura si desideri. Può essere certamente la figura materna, ma Maxi potrebbe, invece, rappresentare agli occhi del bambino la figura paterna. 


Anche Mini può essere tranquillamente una bambina oppure un bambino, ogni bimbo può interpretarlo come meglio desidera. È un lato del racconto che ho amato e trovato singolare, perché è importante che sia proprio il piccolo lettore a scegliere chi associare la figura di Maxi. 

È scritto in rima, quindi molto scorrevole anche per i più piccoli. Ti voglio bene anche se... non solo conquista il cuore dei bambini, ma anche quello di noi adulti. L'amore per i nostri figli è immutabile e le risposte di Maxi confermano appieno tutto ciò che noi genitori proviamo nei confronti dei nostri bambini.

Posso definirlo a tratti anche commovente, specialmente nella parte finale del libro. I due protagonisti affrontano un tema molto delicato, come l'abbandono o la perdita di una persona amata.

"E se finisco io, e se finisci tu, allora anche l'amore non ci sarà più?" chiede Mini.

Quale sarà stata la risposta di Maxi? Una frase breve ma profonda e significativa che vi farà scendere una lacrimuccia. Ed è la conferma che questo è un libro dolce e ricco di poesia anche per noi genitori. 


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento!

Post Top Ad